In serie A1 il Top Spin - Carrubamia fa sul serio. Dopo la netta vittoria interna per 4-0 sul Cral Comune di Roma, arriva il secondo successo, in trasferta, per 4-1, sul T.T. Vigevano Sport - Cipolla Rossa di Brema, che regala alla squadra del presidente Giorgio Quartuccio il primato solitario in classifica.

Il Vigevano, ha cercato di riscattarsi davanti al proprio pubblico, dopo la sconfitta subita nella prima giornata ad opera dell’Aon Milano Sport, ma non c’è stato niente da fare contro Sadi Ismailov e compagni.

I punti per il Top Spin sono frutto di due doppiette siglate da Ismailov, con la vittoria sul bielorusso Gleb Shamruk per 3-0 e quella più sofferta, per 3-2, sull’ucraino Viktor Yefimov e da Marco Rech, che ha avuto ragione di un indomito Alessandro Baciocchi al quinto set e di Shamruk, in quattro parziali. Non ha certo demeritato Antonino Amato su cui Yefimov ha ottenuto, ma solamente al quinto parziale conclusosi sull’11-9, l’unico punto per il Vigevano.

È ancora presto per dire che il Top Spin è in fuga, ma è chiaro che le altre squadre sanno che non sarà facile scalzare la squadra messinese dalla vetta della classifica.

L’ 11 ottobre, nella terza giornata di andata, a Messina sarà di scena l’A4 Verzuolo - Tonoli - Scotta; si preannuncia una gara assai stimolante, anche perché il ricordo dell’entusiasmante finale scudetto della passata stagione non è poi così lontano…

 

(Mario Lo Presti)

IMG 20191007 WA0009